Siing Magazine volume 2 in uscita il 28 Maggio 2021

Siing Magazine volume 2: un viaggio all'interno della materia canto.

Editoriale
a cura di Albert Hera


In Siing Magazine volume 2, abbiamo l’onore e la gioia di ospitare cinque nuovi collaboratori che, con la loro esperienza e sensibilità, ci offrono ulteriori spunti di riflessione e approfondimenti.
Questi sono: Angelo Fernando Galeano con un intervento sul bel canto nel XXI° secolo; Ernani Maletta dal Brasile con un articolo sul canto polifonico come stimolo del piacere e riscoperta del sapere; Monica Cognoli, ricercatrice nell’ambito della didattica musicale, con un saggio incentrato sulla ricerca tra la voce e il canto nei bambini, sottolineando quanto sia importante che l’educazione passi anche attraverso l’improvvisazione, poiché la comunicazione non verbale del bambino trova nel canto uno dei primi parametri con il mondo esterno; infine Cardiopoetica e Roberto Manzi, che attraverso l’unione tra la poesia e la fotografia tentano di tracciare una musicalità inedita tra parola, immagine e canto.

Non solo: si parla anche di Covid, con un interessante intervento del Dott. Franco Fussi il quale, prendendo in esame l’anno appena trascorso, fornisce spunti e riflessioni su quanto e su come per esempio le mascherine possano influenzare il nostro canto. Il Professore Alessio Surian, con un’intervista dettagliata e colta, ci permette di entrare all’interno di un progetto internazionale chiamato NHS (Natural History of Song), realizzato dai ricercatori Samuel Mehr , Luke Glowacki e Manvir Singh della Haward University.

Marina Tripodi ci regala una conversazione passionale con la grande Mara Behlau, una delle più importanti figure nel campo della ricerca logopedica. Francesca della Monica, personaggio illustre che ha fatto della ricerca la propria bandiera, parla di drammaturgia vocale con un articolo intitolato “Fanopea, logopea e menopea: ingredienti per una didattica eretica del canto”, aprendoci una riflessione sul legame che queste parole possono portare al fine di una comprensione della strada espressiva che ognuno di noi vuole comunicare con il proprio messaggio interiore.
Un’altra parte fondamentale ce la fornisce Valentina Carlile con un focus sull’osso ioide, l’osso chiave per la gestione del nostro modo di cantare. Nell’area profili c’è l'intervista del nostro inviato Uk Nikki Franklin al grande Phil Milton, autore contemporaneo che viaggia tra la poesia sonora e l’avanguardismo cantato e il super gruppo etnico dei Playing for Change, con un’intervista pregiata e introspettiva fatta da Riccardo Ruggeri al suo fondatore Mark Johnson, che con il suo progetto è molto vicino, per sensibilità e intenzioni, a questa rivista. Marcella Inga consegna per Siing Magazine volume 2 un'interessante profilo della rapper afghana Sonita Alizadeh.
Non mancano articoli legati alla didattica del canto scritti da Silvia Girotto, Marco Forgione, quelli relativi alla Storia del grande Tullio Visioli e per l'Area Scienza lo spazio dedicato alla psicologia del canto con la dott.ssa Raffaella Pellegrini.
Voci da leggere la rubrica curata da Francesca Iaccarino esplora uno dei libri più interessanti nel panorama didattico: L’arte di cantare di Richard Miller.
Come sempre Giorgia Molinari curerà le illustrazioni di ogni articolo raccontandoci il suo modo di "vedere" e "immaginare" siing magazine.


Non mi resta che augurarvi una buona lettura e ricordavi che potete ancora abbonarvi alla rivista con soli 19,90€ (4 Volumi)
Buon canto
Albert Hera

Elenco Contenuti della rivista Siing Magazine Volume 2
Intervista alla grande ricercatrice Mara Behlau (foto di copertina) – Marina Tripodi
Il canto in tempo di Covid – Franco Fussi
Playing for change: grandi voci nascoste e rivelate – Riccardo Ruggeri
La linea del tempo dei canti. Il progetto NHS – Alessio Surian
Il Bel Canto nel XXI° Secolo – Angelo Fernando Galeano
Tuttavia, io non so se tornerà – Cardiopoetica/Roberto Manzi
Il canto polifonico in movimento ritmico per lo stimolo del piacere e la riscoperta dela sapore del sapere – Ernani Maletta
Fanopea, logopea e menopea: ingredienti per una didattica eretica del canto – Francesca Della Monica
L’arte di cantare di Richard Miller, un tuffo nell’oceano della pedagogia e della didattica – Francesca Iaccarino
Sonita Alizadeh, la rapper afghana – Marcella Inga
Canto & Ritmo nel mondo – Marco Forgione
Bianca: l'esperienza creativa vocale musicale di un bambino – Monica Cognoli
In esclusiva dall’inviato UK l’intervista a Phil Minton – Nikki Franklin
Cantare ai bambini, le funzioni del canto materno – Raffaella Pellegrini
Intervista a Giuseppina Cortesi – Silvia Girotto
Chi l’ha detto che la lezione di canto dura un’ora? – Silvia Girotto
Eco e Narciso, ovvero lo specchiarsi del volto e della voce – Tullio Visioli
Osso Ioide, Osso chiave – Valentina Carlile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio