ARTISTI

Valentina Gullace presenta Winter

ResilienzArtistica #1

Bene cari amici #resilienzartistica è il momento che vorrei condividere insieme a voi stimolando la volontà di poter essere vicino ai miei colleghi cercando di promuovere il collettivo delle nostre risorse, più che la nostra individualità, che proprio in questo periodo in cui viviamo potrebbe diventare nel tempo il nostro vero isolamento.

Oggi vorrei proporvi Winter il brano della mia amica Valentina Gullace, una canzone dalle linee melodiche dolci ma nello stesso tempo “sofferte”, il timbro di Valentina accarezza le sue più intime sensazioni legate come dice lei, agli amori perduti e alla volontà di poter ricominciare con una nuova maturità e comprensione del valore del rapporto fra due persone.
Mi ci ritrovo anche io in questo racconto, tra la speranza di recuperare un amore e la comprensione nello stesso tempo che tutto è finito.
Quante verità in questo brano, che sento di condividere in questo momento.
Vorrei sottolineare due cose importanti nell’ascolto del brano Winter e anche del suo primo cd “La mia stanza segreta“, per primo è la bellezza di ascoltare una voce che porta prima di tutto un messaggio musicale e non solo tecnico vocale, per secondo, la forza di sentire un’opera che sposa a tutto tondo la mia filosofia musicale, che vuol dire essere un’artista che non appartiene a nessun stile musicale, ma di essere narratore o narratrice di stili, che hanno il compito di dialogare tra di loro per poter rilasciare messaggi utili alla ricchezza dell’arte musicale e vocale.
Buon ascolto

 

Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio